Di nuovo visitaile il museo ornitologico di Chiaramonte Gulfi.

Negli ultimi mesi è stato interessato da lavori di miglioria degli ambienti, dall’aumento delle teche d’esposizione e dal ricollocamento dei beni per gruppi omogenei.. Un altro gioiello molto apprezzato dall’utenza ritorna visitabile e migliorato.

Il MUSEO:

Il museo ornitologico, inaugurato nel 1995 è frutto di una collezione costituita a partire dagli anni cinquanta dai fratelli Paolo e Giuseppe Azzara. Nelle teche sono accolti 600 esemplari di avifauna non solo italiana ma anche europea. Si ritrovano oltre a specie comuni, specie rarissime in via d’estinzione o già estinte di grande rilievo per l’ornitologia.

 

foto: Studio Cupperi –Chiaramonte Gulfi